Aggiornamento Netflix | Netflix: aggiornamento documentari sulla fotografia

Aggiornamento sui documentari sulla fotografia

Aggiornamento sui documentari sulla fotografia
Era dicembre 2016 quando, qui sul mio blog, avevo scritto un post sui documentari sulla fotografia presenti su Netflix. (clicca qui se te lo sei perso)
A circa 1 anno e mezzo di distanza scrivo questo post di aggiornamento sui documentari sulla fotografia. Ciclicamente Netflix aggiorna il proprio catalogo, rimuovendo alcuni titoli, tra i quali alcuni che vi ho consigliato nel post precedente. Ecco a voi cosa potete trovare di nuovo su questa piattaforma:

KODACHROME

Kodacrome film | Aggiornamento sui documentari sulla fotografia

Questo film si basa su un articolo scritto nel 2010 da Arthur Gregg Sulzberger e pubblicato sul New York Times. Il titolo originale era: “For Kodachrome Fans, Road Ends at Photo Lab in Kansas”. Si tratta di un racconto di un pellegrinaggio di  tre fotografi legati all’uso della pellicola Kodachrome verso l’ultimo stabilimento che ancora la sviluppava. Consigliato per tutti coloro che sono ancora affezionati alla fotografia analogica.

Audio: Inglese, Italiano, Francese, Tedesco  – Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco
 

RESTREPO – INFERNO IN AFGHANISTAN

Restrepo | Aggiornamento sui documentari sulla fotografia

Restrepo – Inferno in Afghanistan (Restrepo) è un documentario del 2010 diretto e prodotto da Tim Hetherington ( morto nel 2011  all’ età di 41 anni in un attentato terroristico a Misurata, Libia ) e Sebastian Junger. I due hanno trascorso un anno in Afghanistan insieme al Secondo plotone, 503rd Infantry Regiment, 173rd Airborne Brigade Combat Team, dell’Esercito degli Stati Uniti, documentandone fedelmente la vita quotidiana, dai momenti più “intimi” a quelli più crudi. Presso l’ avamposto nella valle di Korengal abbiamo una posizione privilegiata per poter vivere attraverso il loro racconto cosa accadeva durante la guerra in Afghanisatan.

Vincitore del Gran premio della giuria al Sundance Film Festival, il film è stato candidato all’Oscar al miglior documentario. (fonte Wikipedia)

Audio: Inglese, Italiano, Francese, Tedesco, Russo, Spagnolo – Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Greco
 

SHOT THE PSYCHO – SPIRITUAL MANTRA OF ROCK

Shot! | Aggiornamento sui documentari sulla fotografia

Questo documentario è un mix tra fotografia, rock ‘n’ roll e follia pura, in cui il  fotografo Mick Rock è meglio conosciuto per le sue fotografie iconiche ai grandi della musica rock: da David Bowie a Lou Reed, da Iggy Pop ai Queen, e tanti altri. In un documentario che ha come soggetto il rock ‘n’ roll, Mick Rock ci guida attraverso le sue psichedeliche esperienze in prima persona, un racconto profondo, senza taboo. “Sesso, droga e Rock ‘n’ roll” , tutto vissuto al massimo. Alla soglia dei 40 anni Mick si ritrova ad un passo dalla morte, costringendolo ad un confronto con il proprio Io. Il Rock così legato al suo cognome, sarà il fedele compagno di vita.

Audio: Inglese – Sottotitoli: Italiano, Inglese,  Francese, Tedesco
 

Buona Visione!

FOTOGRAFO DI MATRIMONI A FIRENZE E TOSCANA – @FRANCESCO MORANDINI 2018 -Via Arrigo da Settimello, 1 – 50135 FIRENZE ITALY – P.I. 06449190484

Comments are closed.